Quando arriva la temuta stagione delle allergie, potresti sentirti come se nulla potesse aiutarti a fermare le tue allergie. Ma ecco alcuni suggerimenti utili su come affrontare le allergie. Ti senti impotente quando si avvicina la stagione delle allergie? Non preoccuparti, non sei solo. Terminato 50 milioni di persone soffre di allergie ogni anno.

Se il tuo innesco è un certo tipo di muffa o polline, gli effetti collaterali possono essere esasperanti. Possono anche portare ad altre malattie croniche. Fortunatamente, ci sono una serie di cose che puoi fare per rendere più tollerabile la stagione delle allergie. Significa cambiare la tua routine e prendere qualche precauzione in più. Per imparare come affrontare le allergie in questa stagione, continua a leggere. Stiamo esaminando dieci semplici consigli.

1. Tieni fuori il polline

È ironico che la stagione delle allergie di solito sia anche il momento migliore per aprire le finestre e far entrare la brezza fresca. Sfortunatamente, stai anche lasciando entrare polline, muffe e altri fattori scatenanti. Dovrai tenere chiuse quelle finestre.

È anche importante cambiarsi d’abito quando si rientra dal lavoro in giardino. È sorprendente quanti allergeni possono entrare in casa tua. Inoltre, se sei fuori per molto tempo, fai una doccia una volta tornato a casa. Questo ti assicura di sbarazzarti degli allergeni invisibili.

2. Indossa gli occhiali da sole quando sei all’aperto

Se sei incline alla febbre da fieno durante la stagione delle allergie, sai bene quanto si irritano i tuoi occhi. Indossando semplicemente occhiali da sole mentre sei fuori, riduci il numero di spore di muffa e polline che entrano nei tuoi occhi. Se trascorri molto tempo all’aperto, potresti voler investire in un paio di occhiali da sole che avvolgono i lati degli occhi. Questi forniscono una protezione ancora maggiore.

Se sei un portatore di lenti a contatto, potresti sentirti incline a passare agli occhiali durante la stagione delle allergie. Si scopre che puoi restare con i tuoi contatti se tu Per saperne di più sulle precauzioni necessarie.

3. Rimani idratato

Bere molti liquidi è importante durante la stagione delle allergie. Rimanere idratati aiuterà a fluidificare il muco e ridurre la congestione. È anche una buona idea iniziare a consumare liquidi caldi come tè e zuppa. Il vapore può aiutare a liberare le vie respiratorie e il calore aiuta a rompere il muco. Dovrai anche ridurre le bevande alcoliche, poiché queste in realtà ti disidratano e indeboliscono il tuo sistema immunitario.

4. Giorni di lavanderia frequente

Indipendentemente dalle precauzioni che prendi per tenere gli allergeni fuori dalla tua casa, alcuni sono destinati a entrare. Gli acari della polvere sono particolarmente fastidiosi e possono facilmente entrare nel tuo letto.

Il modo migliore per sbarazzarsene è lavare tutta la biancheria da letto in acqua calda una volta alla settimana. Quindi, asciugare a fuoco vivo per garantire l’eliminazione di tutti gli acari della polvere. Se all’animale domestico piace dormire su una coperta particolare, dovrai lavare anche questa.

5. Indossa una maschera

Se hai delle allergie davvero gravi, devi proteggerti quando esci. Il modo migliore per farlo è indossare una maschera. Questo è particolarmente importante quando lavori nel tuo giardino. Falciare e rastrellare solleverà polvere, polline e altri allergeni.

Queste maschere aiutano a filtrare le particelle e a mantenere libere le vie respiratorie. Li puoi trovare nelle farmacie o nel centro per il prato e il giardino del tuo negozio di bricolage locale.

6. Prova un risciacquo nasale

L’uso regolare di un risciacquo nasale aiuterà a eliminare gli allergeni dalle membrane nel passaggio nasale. Questo aiuta a fermare sintomi come congestione e gocciolamento retronasale. Un kit di risciacquo nasale verrà fornito con una soluzione salina. Se stai usando un neti pot, puoi scegliere di fare il risciacquo da solo.

Hai solo bisogno di aggiungere un pizzico di bicarbonato di sodio e un pizzico di sale a otto once di acqua calda e distillata. Fallo una volta al giorno e noterai un’enorme differenza.

7. Approfitta dei farmaci da banco

Se i sintomi dell’allergia sono inesorabili, potrebbe essere necessario iniziare a prendere farmaci da banco per rendere le cose tollerabili. Gli antistaminici aiutano in caso di naso che cola e prurito agli occhi. Possono anche aiutarti a dormire se i sintomi ti tengono sveglio.

I decongestionanti aiuteranno con la pressione del seno e il naso chiuso. Se ne hai bisogno durante il giorno, cerca farmaci che non facciano addormentare. Se non stai reagendo bene ai farmaci da banco, chiedi al tuo medico di prescriverti qualcosa di più forte.

8. Mantieni le cose pulite a casa

Semplicemente mantenendo la tua casa pulita, ridurrai gli allergeni e noterai una diminuzione dei sintomi. Assicurati di spolverare regolarmente. Concentrati su tende, persiane e la parte superiore dei ventilatori a soffitto. Dovresti anche pulire accuratamente le aree con cattiva ventilazione, inclusi scantinati, lavanderie e ripostigli. Usa la candeggina nei bagni e in cucina.

9. Rimedi naturali

Se preferisci stare lontano dai farmaci da banco o da prescrizione, ci sono una serie di rimedi naturali che puoi usare. I probiotici possono aiutare a potenziare il tuo sistema immunitario e scongiurare i sintomi delle allergie. Per quanto riguarda gli integratori, usa il farfaraccio e la bromelina come antistaminici naturali. Molte persone ora usano l’agopuntura per aiutare con le loro allergie. I punti di pressione mirati possono frenare i sintomi.

10. Cambia il tuo programma

Se ti piace iniziare la giornata con una corsa o una passeggiata per il quartiere, ci sono buone probabilità che questo si aggiunga ai tuoi sintomi. Questo perché gli allergeni nell’aria sono più alti durante le ore mattutine.

Invece, prova a fare esercizio nel primo pomeriggio. Se questo è un problema, potresti voler spostare il tuo allenamento in palestra durante la stagione delle allergie. Se fai la doccia al mattino, considera di passare alla sera. Eliminerai il tuo corpo dagli allergeni che entrano nel tuo letto e causano congestione e prurito agli occhi.

Sapere come affrontare le allergie

Le allergie stagionali sono frustranti, ma se fai piccoli passi per ridurre i sintomi, puoi goderti il ​​periodo dell’anno altrimenti bello. Trova ciò che funziona per te e incorporalo nella tua routine.

Tieni questi suggerimenti su come affrontare le allergie disponibili quando il numero di pollini inizia ad aumentare.

Scopri altri articoli su salute a casa oggi.

Articoli Correlati

Privacy Policy Cookie Policy