Cosa dovresti sapere nel 2019

L’era del biologico e della pletora di informazioni sugli OGM tossici ha allontanato molti dalla medicina occidentale tradizionale e più verso pratiche di medicina non convenzionale, orientale e alternativa. La medicina complementare e alternativa (CAM) e la naturopatia sono diventate sempre più comuni in America, con quasi un terzo degli americani che ha utilizzato queste pratiche nel 2015. La sua crescente popolarità nel corso degli anni ha spinto i professionisti medici a preoccuparsi maggiormente della sua efficacia. La domanda principale ancora aleggia nella mente delle persone: è sicuro?

Cosa significa essere un Operatore Olistico?

Un operatore sanitario olistico prende in considerazione l’intero sé di una persona, compreso il benessere fisico, emotivo e mentale, quando affronta problemi di salute o promuove il benessere generale. I professionisti olistici cercano di affrontare la causa principale di un problema di salute, piuttosto che trattare i sintomi, una lamentela fatta da molti che evitano la medicina tradizionale. La maggior parte dei trattamenti olistici coinvolge rimedi naturali piuttosto che farmaci da prescrizione tradizionali, che sono noti per causare molti effetti collaterali indesiderati.

Naturopatia

La naturopatia è definita come un sistema di medicina alternativa che circonda la teoria secondo cui le malattie possono essere trattate e/o prevenute con successo con tecniche naturali, come il controllo della dieta, l’esercizio fisico, i massaggi, le tecniche di respirazione, le pratiche di meditazione e altro ancora. La naturopatia ha le sue radici in Germania ed è arrivata negli Stati Uniti nel 1800. L’obiettivo della Naturopatia è fornire aiuto per prevenire e/o combattere le malattie supportando la risposta immunitaria del corpo dal nucleo. Ciò significa prendere in considerazione l’intera persona quando si costruisce un piano di trattamento. Un esame iniziale con un medico naturopata potrebbe richiedere fino a 1-2 ore, con il medico che esamina l’intera storia familiare, i sintomi, i sentimenti e altro ancora.

Preoccupazioni comuni per le pratiche di medicina alternativa

  • I medici olistici non sono sempre medici

Questo può essere un po’ fuorviante poiché i praticanti sono chiamati “medici”. Tuttavia, non tutti i medici olistici o naturopati sono medici effettivi. La medicina alternativa passa attraverso un diverso tipo di formazione, in genere tra 2-4 anni per poter esercitare. Ci sono medici là fuori che hanno acquisito una formazione aggiuntiva in medicina olistica. Tuttavia, non è così per tutti. Se la tua preoccupazione è quella di avere un medico autorizzato in entrambi i campi, assicurati di chiedere se prima di fissare un appuntamento.

  • I professionisti olistici di solito non sono coperti da assicurazione

Questo è grande. Poiché la CAM è considerata una medicina “elettiva” e alternativa, la maggior parte dei piani di assicurazione sanitaria non la copre. Ciò significa che le spese di visita vengono “di tasca”, il che può sommarsi rapidamente. A seconda del tuo piano e del tuo fornitore di assicurazioni, a volte puoi utilizzare un medico CAM che lavora con il tuo medico di base. Cose come il lavoro di laboratorio o i test che di solito sono costosi di tasca propria possono a volte essere fatti con il medico di base. Ancora una volta, tutto dipende dal tuo piano.Potresti voler chiamare il professionista CAM che stai considerando e chiedere quali tipi di opzioni hanno per questi scenari. La maggior parte degli studi olistici ha risposto molte volte a questo tipo di domande e può essere una buona risorsa per capire in cosa ti troverai se scegli la CAM rispetto alla medicina tradizionale. Puoi anche contattare il tuo fornitore di assicurazione sanitaria per chiedere le limitazioni della copertura con questo tipo di piano di trattamento.

Il grande argomento contro la CAM è la sua efficacia: la medicina alternativa funziona davvero? Mentre l’uso della Naturopatia è in crescita negli Stati Uniti, in Canada, in Nuova Zelanda, in Australia e in molti altri paesi, poche terapie hanno effettivamente mostrato risultati significativi nel miglioramento di una malattia. Migliaia di studi hanno esaminato l’efficacia degli integratori, ma ne sono arrivati ​​pochissimi.

Con quasi il 40% degli adulti che utilizza una qualche forma di terapia CAM e conta, gli esperti temono che le persone che potrebbero aver avuto successo con un disturbo minore attraverso rimedi naturali rinunceranno a determinati trattamenti a causa di quella storia di successo. La preoccupazione è che gli individui possano fare troppo affidamento su ciò che pensano stia funzionando o piuttosto che esaminare i fatti alla base di determinati trattamenti.

Da asporto: fai ciò che ritieni migliore per il tuo corpo, ma non ignorare i fatti

In definitiva, le scelte sulla tua salute dovrebbero essere una tua decisione. Se ritieni che la naturopatia sia la strada giusta per te, allora fallo, ma fai le tue ricerche. Scegli un medico rispettabile e quando si tratta di malattie gravi, sarebbe una buona idea ottenere almeno una seconda opinione dal medico di base. Siate stanchi dei movimenti e delle mode popolari per la salute, poiché alcuni possono fare più male che bene.

Articoli Correlati

Privacy Policy Cookie Policy