Signore, siete state portate qui dalla forza cosmica di Internet per un motivo importante. Sei preoccupato per il futuro dei tuoi capelli? La caduta dei capelli sta ostacolando la tua autostima? Se hai risposto sì, interrompi ciò che potresti fare in questo momento e prenditi qualche minuto per leggere questo.

Te lo stiamo dicendo; questo articolo potrebbe benissimo aiutarti a perdere quelle preziose ciocche di capelli, ritrovare la tua fiducia e aiutarti a ottenere i capelli più felici e sani della tua vita.

Guida definitiva alla cura dei capelli

Prima di tutto: perché succede anche la caduta dei capelli?

I nostri capelli attraversano un ciclo di vita che prevede la crescita, il riposo e la caduta. Secondo l’American Academy of Dermatology (AAD), è perfettamente normale perdere dai 50 ai 100 capelli al giorno. È probabile che più della metà della popolazione femminile soffra di perdita di capelli genetica (calvizie femminile) prima dei 70 anni.

Ma se senti che stai perdendo più del solito, specialmente se la perdita è improvvisa, estrema o a chiazze, è meglio consultare il medico per determinare la causa principale del problema.

Ci sono diversi fattori che contribuiscono alla caduta o al diradamento dei capelli. Questi includono:

Condizioni mediche

  • disturbi o infezioni del cuoio capelluto
  • cambiamenti ormonali (gravidanza, parto, menopausa, problemi alla tiroide)
  • trattamenti medici (come la radioterapia per il cancro)
  • farmaci e integratori (quelli usati per cancro, ipertensione, depressione o artrite)
  • disturbi o carenze del sistema immunitario come il diabete.

Abitudini di stile di vita

  • troppi trattamenti per capelli (trattamenti colore, permanenti, rilassanti, ecc.)
  • uso eccessivo di prodotti per lo styling (gel e spray, colori temporanei)
  • styling dei capelli (coda di cavallo stretta, fermagli per capelli o treccine)
  • stress (fisico o emotivo)

Il percorso medico: fare o non fare?

Sottoporsi a un trattamento o assumere farmaci è un’opzione, anche se forse costosa, per rallentare la caduta dei capelli o per stimolare la crescita dei capelli. Basta essere consapevoli dei possibili effetti collaterali e assicurarsi di consultare il proprio medico prima di decidere di assumerne uno.

Alcune di queste opzioni includono:

Terapia laser: coloro che soffrono di perdita di capelli a causa della genetica o della chemioterapia possono trarre beneficio dalla terapia della luce rossa. Questi laser di basso livello, che costano tra $ 200 e $ 600, aiutano a migliorare la densità dei capelli stimolando le cellule staminali epidermiche. Potrebbero essere necessari diversi trattamenti prima che i risultati diventino evidenti.

Plasma ricco di piastrine: queste iniezioni nel cuoio capelluto aiutano a stimolare la crescita nelle aree già colpite dalla caduta dei capelli. Funziona facendo scorrere il sangue attraverso una centrifuga per separare le piastrine prima che venga iniettato nel cuoio capelluto. Una sessione costa circa $ 500 a $ 1000.

farmaci

Minoxidil: questo è un farmaco da banco (OTC) in forma liquida o in schiuma che viene applicato quotidianamente sul cuoio capelluto. Sebbene sia dimostrato che funziona per i due terzi delle donne che lo provano, i possibili effetti collaterali possono includere irritazione del cuoio capelluto e acne nel sito di applicazione, battito cardiaco irregolare e visione offuscata. È anche conosciuto come Rogaine.

Finasteride: va anche da Propecia, questa è una pillola di prescrizione che può aiutare a rallentare la caduta dei capelli e possibilmente promuovere la crescita di nuovi capelli. Tuttavia, le donne che sono o stanno cercando di rimanere incinta dovrebbero evitare questo farmaco.

Entrambi i farmaci sono ben noti all’interno della comunità contro la caduta dei capelli per essere efficaci. Tuttavia, un certo numero di utenti ha segnalato molteplici effetti collaterali come diminuzione del desiderio sessuale, vertigini, dolori al petto, tra gli altri. Se vuoi provare un’opzione più sicura, consulta le alternative al minoxidil.

Siero per capelli

Quindi, qualche consiglio naturale per la prevenzione della caduta dei capelli?

Una volta individuata la causa principale della caduta dei capelli, o se desideri semplicemente prevenirla del tutto, ci sono molti modi semplici e naturali che puoi fare per avere e mantenere capelli belli e desiderabili.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutare a rafforzare, migliorare e aumentare la crescita e la salute dei tuoi capelli:

Quello che mangi diventa te

Questo non può essere sottolineato abbastanza, quindi questo è il punto numero uno. Dobbiamo prestare particolare attenzione a ciò che mettiamo nel nostro corpo poiché influenzerà ogni parte di noi: il nostro livello di energia, le funzioni corporee, l’attività cellulare e la salute generale. Sì, questo include in gran parte anche la nostra pelle e i nostri capelli.

  • La proteina è regina: I tuoi capelli sono costituiti principalmente da, hai indovinato: proteine. Proteine ​​inadeguate possono provocare capelli deboli e fragili e perdita di colore dei capelli. Cerca di raggiungere l’apporto proteico giornaliero consigliato di circa 50-60 grammi includendo nella tua dieta alimenti come uova, carne magra, noci, semi, fagioli e legumi.
  • Omega lo adora: Gli acidi grassi Omega-3 migliorano la salute del cuoio capelluto stimolando i follicoli piliferi e le ghiandole sebacee. Questi si trovano principalmente nei pesci d’acqua fredda (come salmone, sardine o aringhe), semi di lino, yogurt e ricotta. Aiutano anche a combattere le malattie autoimmuni (es. alopecia areata).
  • Zincalo attraverso: Lo zinco è vitale quando si tratta di crescita, riparazione e ghiandole sebacee del tessuto dei capelli. Infatti, gli studi dimostrano che la carenza di zinco è legata alla caduta dei capelli. Contrasta questo mangiando noci, frutta, verdura, verdure a foglia verde, germe di grano, semi di zucca e lenticchie. Non dimenticare di bere anche molta acqua!

Mangiare la varietà di cibo sopra menzionata ti aiuterà anche molto a raggiungere il tuo fabbisogno di vitamine e minerali (vitamine A, B, C, D, E e ferro) per ottenere capelli sani e forti. Non essere sopraffatto però. Se ritieni che la tua dieta possa ancora essere carente, prendi in considerazione l’assunzione di un multivitaminico per aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

Conosci i tuoi capelli

Siamo tutti diversi. Conoscere le tue esigenze individuali e le tue preferenze personali entra in gioco anche quando si tratta di cura dei capelli. Devi prendere in considerazione alcune cose per aiutarti a determinare come prenderti cura al meglio delle tue serrature:

  • Come sono i tuoi capelli: Ti sei mai chiesto perché alcuni prodotti di bellezza e styling funzionano per te mentre altri no? Non è una questione di fortuna o di fascia di prezzo, ma di utilizzare prodotti creati appositamente per il tipo e la consistenza dei tuoi capelli. Scopri la tua in modo da essere sicuro che le tue ciocche appaiano e si sentano sempre al meglio.
  • Quante volte ti lavi: Chi ha il cuoio capelluto grasso può ritrovarsi a lavarsi i capelli a giorni alterni, mentre chi ha i capelli secchi lo fa solo circa due volte a settimana. Questo dipende anche dai tuoi livelli di attività. Se ti alleni molto, potresti dover modificare di conseguenza la tua routine di cura dei capelli.
  • Scegliere lo shampoo giusto: L’uso di shampoo con ingredienti aggressivi può causare danni significativi e duraturi. Rinforza e ricostruisce i capelli danneggiati garantendo un cuoio capelluto pulito e sano.
  • Non dimenticare il balsamo: Il balsamo è fondamentale per mantenere i capelli morbidi, lucenti e gestibili. Pettinalo tra i capelli per una distribuzione uniforme e lascialo tra i capelli per due o tre minuti prima di risciacquare.

Lavarsi i capelli

Nuovo tu = nuovi capelli

Il nostro stile di vita contribuisce in gran parte alla salute dei nostri capelli. Se vogliamo capelli lucenti, belli e sani, allora dobbiamo fare attenzione o eliminare queste abitudini e iniziare a farne di più intelligenti. Non abbiamo detto che questo viaggio con i capelli sarà facile, ma fare questi cambiamenti ne varrà la pena!

  • Guarda l’alcol: Il consumo eccessivo di alcol ti disidrata, interferisce con l’assorbimento da parte del nostro corpo di vitamine e sostanze nutritive essenziali e interrompe il nostro sonno di bellezza tanto necessario, il che può causare la caduta dei capelli. Quindi, attieniti a quel bicchiere e metti via quella bottiglia, amore!
  • Lo stress fa disordine: Lo stress è una delle principali cause di molti disturbi e malattie. Tre tipi di caduta dei capelli sono legati allo stress: Telogen effluvium, Tricotillomania, Alopecia areata. Fidati di noi, pronunciarli correttamente è molto più facile che affrontarli. Rilassati e fai un po’ di yoga!
  • Attenzione, capelli bagnati: I capelli bagnati sono tre volte più vulnerabili alla rottura. Non strofinarlo o pettinarlo troppo. Lascia che si asciughi all’aria quando possibile, oppure usa una maglietta e avvolgi i capelli come un turbante. Per districare, usa un pettine a denti larghi invece di una spazzola. Ed evitare di usare acqua molto calda o molto fredda durante il lavaggio.
  • Mane-tenimento corretto: Un po’ di attenzione fa molto! Riduci al minimo i trattamenti per capelli duri e caldi e i prodotti per lo styling. Se hai intenzione di tingere le tue ciocche, scegli una tonalità che sia entro tre tonalità del tuo colore naturale. E taglia i capelli regolarmente, ogni 10-12 settimane circa, per mantenerli sani e prevenire le doppie punte.
  • Massaggio del cuoio capelluto: L’aumento della circolazione sanguigna nel cuoio capelluto aiuta a migliorarne la salute e le condizioni. Dopo il lavaggio, un massaggio quotidiano del cuoio capelluto di 4 minuti, abbinato a un buon siero per la crescita dei capelli, può aumentare lo spessore e la forza dei capelli nel tempo. Usa le dita applicando pressione con movimenti circolari.

In poche parole… finalmente!

Il nostro coronamento merita e ha bisogno di molto amore e attenzione per mantenerlo splendente al suo meglio. Dalla riduzione al minimo dei danni causati dal calore e dal trattamento e dai lavaggi eccessivi, una dieta sana ed equilibrata, l’uso dei giusti prodotti per la cura dei capelli, fino alla cura delle nostre abitudini di vita: tutte queste pratiche aiuteranno enormemente a migliorare la salute generale dei capelli e del cuoio capelluto a lungo termine.

Non perderti d’animo. Presto ti ritroverai (e i tuoi capelli) nella condizione migliore e più bella in cui tu sia mai stato!

Articoli Correlati

Privacy Policy Cookie Policy