Supera il trauma e il disturbo da stress post-traumatico con le pratiche consapevoli

Il ritmo travolgente della vita negli Stati Uniti negli ultimi anni ha stimolato una tendenza a pratiche di consapevolezza come lo yoga e la meditazione. La nostra nuova dipendenza dalla tecnologia e il sovraccarico digitale che incontriamo quotidianamente significa che molti di noi hanno bisogno di ridurre lo stress e creare uno stato calmo e consapevole. Prendersi un po’ di tempo per rallentare e connettersi al tuo corpo può aiutarti a creare più equilibrio e armonia nella tua salute e nel tuo stato d’animo. Può anche aiutare a superare i traumi.

Nonostante il fatto che la maggior parte delle persone abbia poco tempo per prendersi cura della propria salute mentale, parlare dell’argomento o ammettere che si lotta con la propria salute mentale è spesso visto in una luce negativa. Dobbiamo smettere di stigmatizzare questi problemi, soprattutto se si considera che il 19% degli adulti soffre di una malattia mentale e che la definizione di malattia mentale è semplicemente “cambiamenti nel pensiero, nelle emozioni o nel comportamento”. Dobbiamo renderci conto che tutti hanno un qualche tipo di sfida, che si tratti di una malattia mentale o degli effetti persistenti delle esperienze che abbiamo vissuto nelle nostre vite.

Le persone in genere non vogliono affrontare i loro problemi e le loro scelte, il che può significare che gli effetti di traumi e malattie mentali non vengono controllati e creano problemi nella vita di tutti i giorni. Le buone notizie? Per coloro che sono disposti a fare un tentativo, la consapevolezza può essere parte del puzzle verso la guarigione da traumi e disturbo da stress post-traumatico. Non possiamo cambiare il passato, ma possiamo prendere il controllo del futuro.

In che modo il trauma influisce sulla vita di una persona

I traumi del passato, e in particolare dell’infanzia, modellano chi siamo come persone. Quel trauma può influenzare le nostre abitudini, comportamenti, stili di vita e relazioni. Le persone che sono esposte a traumi da bambini hanno maggiori probabilità di sviluppare PTSD (Disturbo Post Traumatico da Stress) quando subiscono un trauma in seguito. Il PTSD può avere un impatto negativo su quasi ogni area della vita, a seconda dei fattori scatenanti dell’individuo. La buona notizia è che ogni anno impariamo di più su come aiutare le persone a superare i traumi e a superare il loro disturbo da stress post-traumatico. Gli esercizi di consapevolezza sono un buon modo per aiutare a centrare le vittime di traumi nel momento attuale e alla fine far fronte al disturbo da stress post-traumatico in modo più efficace.

La nuova tendenza della salute è una connessione mentale

I prodotti farmaceutici possono aiutare a curare le malattie mentali, ma non sono sempre l’unica o la migliore risposta. Creare modelli di salute migliori e incoraggiare i cambiamenti comportamentali sono anche importanti per migliorare il benessere di una persona e la capacità di far fronte al trauma o alla malattia a lungo termine. Le persone che sono disposte a confrontarsi con il loro disturbo da stress post-traumatico o la salute mentale possono crescere ed evolversi con le giuste risorse, apportando cambiamenti positivi duraturi.

Il corpo e la mente hanno una notevole capacità di autoguarigione, ma solo se la persona è disposta a impegnarsi a trasformare le proprie abitudini e schemi mentali, emotivi e fisici. Il recupero dalla dipendenza è un buon esempio di questo: le persone possono cambiare per sempre solo quando sono davvero impegnate ad affrontare il problema e ad apportare un vero cambiamento.

Rimedi consapevoli per traumi e disturbo da stress post-traumatico

Se stai lottando con un trauma passato o un disturbo da stress post-traumatico, la consapevolezza può essere un buon modo per iniziare a superare questi problemi. Ci sono molte opzioni per le pratiche di consapevolezza, che possono essere fatte da soli o in un contesto di gruppo.

Lo yoga, la meditazione, il controllo emotivo, gli esercizi di respirazione, il diario e anche solo stare seduti con i pensieri sono tutti ottimi modi per rallentare e affrontare i problemi. Se preferisci un ambiente di gruppo, la meditazione guidata o lo yoga sono ottime opzioni. Anche se sembra ironico che la tecnologia possa aiutarci a essere più consapevoli, i robot stanno entrando nello spazio sanitario e possono essere utilizzati per assistere i pazienti attraverso esercizi fisici e mentali. Una struttura di questo tipo può rendere più facile iniziare con la consapevolezza. E chissà che tipo di tecnologia assistiva sarà disponibile tra pochi anni!

Calmare la mente per una salute migliore

Abbiamo bisogno di uno sbocco che ci permetta di staccarci dal mondo digitale e connetterci con il mondo reale che ci circonda. Fare quella connessione ci consente di raggiungere un migliore equilibrio, ridurre lo stress e tranquillizzare i pensieri ansiosi. Pratiche come lo yoga possono aiutarci a combattere le tendenze crescenti di traumi, disturbo da stress post-traumatico e difficoltà nelle relazioni, perché ci centrano e ci aiutano a superare i problemi che stiamo avendo.

Trovare una pratica consapevole che funzioni per te può migliorare la tua salute e il tuo benessere. Se vuoi migliorare la tua vita e superare il trauma che ti sta trattenendo o eliminare le prescrizioni, vale la pena provare la consapevolezza. È accessibile, efficace e può aiutarti a condurre una vita migliore.

Articoli Correlati

Privacy Policy Cookie Policy