Tutti vogliono vivere un’avventura nella loro vita e il TREKKING è un’attività avventurosa popolare tra i turisti. I viaggi sulle montagne in India significano non solo la bellezza naturale ma anche una fonte di guida spirituale.

L’altezza e la bellezza dell’Himalaya indiano offrono opportunità affascinanti per il trekking. Il trekking attraverso diverse regioni del paese offre agli avventurieri l’opportunità di ottenere una visione profonda della bellezza immacolata delle regioni e anche della flora e della fauna ammalianti.

La possente catena dell’Himalaya presente in India offre ai visitatori una delle incredibili esperienze di trekking.

fonte

1. Singalila Kanchenjunga Trek

Il trekking lungo il sacro fiume Bhagirathi porta il turista fino alla sorgente del fiume che è comunemente noto come Goumukh, mucche alla base del ghiacciaio Gangotri.

Il campo di Tapovan offre alcuni dei siti più rari dell’Himalaya, vale a dire la vista di otto affascinanti picchi: Bhagirathi I, II, III, Mt. Shivling, Chaturanga, Meru Parvat, Bhirgupanth e Sudharsan.

Molte altre vette che offrono una vista completa del ghiacciaio Gangotri sono anche la parte affascinante di questo trekking. Il trekking di Gurmukh Tapovan può tuttavia essere intrapreso anche da novizi in buona salute. Tapovan è enormi prati dove i turisti possono fare campeggio.

Area: Garhwal Himalaya Altitudine: 4465 mt

Durata: 12 giorni

Stagione: da maggio a ottobre

Grado: moderato

fonte

2. Le sorgenti del Gange “Gomukh Tapovan Trek

Il Singalila Ridge, vicino a Darjeeling, offre una vista eccezionale del Kanchenjung, la terza vetta più alta del mondo. Da Singalila, c’è un approccio lungo ma molto interessante al passo Goecha-La sotto il monte. Kangchenjunga. Su questo percorso, l’incanto del trekking sull’altopiano dell’Himalaya è lì per i trekker, con la sfida allettante del Goecha-La alto 5000 metri alla fine.

Un ulteriore vantaggio è che il dislivello è più graduale e c’è tutto il tempo per familiarizzare con il clima. Un trekking è quello di una delle ultime immacolate lande himalayane rimaste.

  • Zona: Sikkim Himalaya
  • Altitudine: 4940 mt
  • Durata: 20 giorni
  • Stagione: da metà marzo a maggio, da settembre a ottobre
  • Grado: da moderato a impegnativo
Da Darcha a Lamayuru Trek

3. Trans Zanskar “Darcha to Lamayuru Trek

Tra un anello annodato di montagne frastagliate, si trova una terra rocciosa e affascinante: lo Zanskar. Stretto tra la valle di Lahaul e le principali vette dell’Himalaya indiano, questo ambiente appartato e inaccessibile è ben protetto da passi di montagna innevati.

Ha mantenuto in vita un’antica forma di buddismo tibetano, che si aggiunge alla serie di monasteri remoti, la maggior parte dei quali occupa incredibili punti fortificati, in alto su creste rocciose in valli remote. Lungo la strada, i visitatori possono visitare alcuni antichi monasteri costruiti in modo spettacolare su aspri pendii e anche fermarsi e incontrare l’accogliente popolo di Zanskari.

Villaggi affascinanti, alti prati verdeggianti, alcune sorgenti cristalline, montagne scintillanti di neve e la bellezza del paesaggio isolato sono una piattaforma perfetta per uno dei tour più emozionanti.

  • Zona: Ladakh Himalaya
  • Altitudine: 5090 mt
  • Durata: 25 giorni
  • Stagione: da metà giugno a metà ottobre
  • Grado: impegnativo

The Shepherd Trail Trek

4. The Shepherd Trail Trek

Conosciuto per il villaggio remoto e isolato, che è aperto solo da quattro a cinque mesi per un anno, The Shepherd Trail Trek attraversa le catene montuose del Dhauladhar.

Gli abitanti dell’Himachal Pradesh conducono una vita nomade, conducendo i loro vasti greggi di pecore e capre nei pascoli estivi di alta montagna. “Hanuman ka Tibba” e “White Mountain”, situate dietro la città di Dharamshala, sono le vette più alte della catena.

Gli arbusti luccicanti di Betulla e Rododendro fungono da selciato per il passo dopo il quale una discesa porta a una passeggiata deliziosa attraverso le foreste verdeggianti e sopra il mucchio di ghiacciai.

  • Zona: Himachal Pradesh
  • Altitudine: 4450 mt
  • Durata: 18 giorni
  • Stagione: da metà aprile a giugno e da settembre a novembre
  • Grado: moderato
Nanda Devi East BC e Milam Glacier Trek

5. Nanda Devi East BC e Milam Glacier Trek

Una delle parti più spettacolari e affascinanti dell’Himalaya, il Nanda Devi East BC e il Milam Glacier Trek si trova nella parte settentrionale dell’India.

È un meraviglioso trekking sulle colline di Kumaon e noto per coccolare alcune delle alte altitudini e dei maestosi ghiacciai come il ghiacciaio Milam.

La magnifica vista del Nanda Devi Peak è il momento clou di questo trekking. Il trekking è lungo 54 chilometri e la sua altitudine massima è di 4670 metri. È un trekking da moderato a impegnativo che attraversa il burrone di Gori Ganga fino al villaggio di Milam. Ti fa vagare attraverso terreni alpini sia boscosi che brulli.

  • Zona: Kumaon Himalaya
  • Altitudine: 4670 mt
  • Durata: 18 giorni
  • Stagione: da maggio a metà ottobre
  • Grado: da moderato a impegnativo

Articoli Correlati

Privacy Policy Cookie Policy