Il Massachusetts può essere uno degli stati più piccoli degli Stati Uniti, ma ciò che manca in termini di dimensioni compensa la popolazione. Questo stato beneficia di una grande economia ed è uno dei luoghi più sviluppati negli Stati Uniti in termini di sviluppo scientifico, istruzione, cultura e tecnologia. Tuttavia, ogni investimento porta un certo livello di incertezza. Ecco una guida rapida per aiutarti a decidere se investire in Massachusetts è la mossa giusta per te.

Perché dovresti investire

Oltre al fatto che il Massachusetts è classificato come l’8 ° miglior stato assoluto della nazione, si colloca anche al secondo posto nella sanità e nell’istruzione. È sede di molti prestigiosi college e università, tra cui Harvard, ed è ricca di cultura e storia. Quando si tratta di immobili, naturalmente c’è anche molto da fare.

Il Massachusetts ha una percentuale più alta di proprietari di case rispetto agli affittuari, il che potrebbe essere in gran parte dovuto al fatto che i costi di affitto e mutuo sono simili in molte aree. Il costo medio dell’affitto è superiore alla media nazionale. Questo, insieme a un aumento del valore della proprietà, rende il possesso di una casa più attraente per le persone che vivono in questo stato.

Proprietà pignorate

Sebbene complessivamente basso, il Massachusetts ha un tasso di preclusione elevato e in aumento e questo offre agli investitori la possibilità di acquistare una casa a un prezzo conveniente. Le proprietà pignorate sono attraenti a causa del loro valore inferiore a quello di mercato e un investitore immobiliare esperto può rinnovare queste proprietà e ottenere grandi profitti.

Investire in Massachusetts

Correggi e capovolgi opportunità

I reality show sono riusciti a rendere glamour questa strategia, ma sono necessari molto lavoro e capitali per seguire questa strada. Le condizioni delle proprietà pignorate variano notevolmente, il che potrebbe comportare costose ristrutturazioni.

Un investitore inesperto potrebbe finire per perdere tempo e denaro in questo tipo di investimento. Prima di investire, è necessario consultare un esperto immobiliare e condurre una ricerca sul valore di proprietà simili nella zona e sul costo stimato delle riparazioni. Anche con competenze di alto livello, gli investitori domestici devono affrontare il problema di raccogliere capitali sufficienti per finanziare questo tipo di progetto. Fortunatamente, alcuni istituti di credito privati ​​offrono un prestito di denaro privato come soluzione flessibile e veloce. Prestiti ponte e prestiti di preclusione sono opzioni popolari che possono fornire un flusso di cassa immediato per gli investitori.

Scegli la città giusta

Il Bay State ha molti mercati ambiti tra cui scegliere, con Boston che è in cima alla lista. Con un misto di cultura, attrazioni urbane e una buona economia, i valori delle case di Boston sono superiori alla media e in aumento. Nelle vicinanze si trova Cambridge, sede dell’Università di Harvard e del Massachusetts Institute of Technology (MIT). Cambridge vanta un’economia stabile e un tasso di disoccupazione inferiore alla media, mentre Chelmsford e Braintree sono stati votati come due dei posti migliori in cui vivere negli Stati Uniti La scelta della città giusta dipende dal budget, dalle preferenze personali e dalle opportunità. Sebbene Boston possa essere la destinazione di riferimento, e per una buona ragione, ci sono molte altre opzioni per soddisfare i diversi budget.


Articoli Correlati

Privacy Policy Cookie Policy