Che cos’è la dieta cheto? Definire la nuova tendenza alimentare

Contenuto

Che cos’è la dieta cheto? Definire la nuova tendenza alimentare

programma di dieta alimentare cheto Postato su

La dieta cheto sta guadagnando popolarità come dieta e stile di vita principalmente grazie al suo utilizzo come strategia di perdita di peso. Questa “dieta” ricca di grassi e povera di carboidrati è progettata per trasformare il tuo corpo in una macchina bruciagrassi e permetterti di perdere peso velocemente.

La dieta chetogenica è un piano alimentare che si concentra su alimenti come carne, uova, formaggio e alcune verdure eliminando quasi tutti i carboidrati dall’assunzione quotidiana di cibo. L’idea alla base di questo modo di mangiare è che costringe il tuo corpo a bruciare i grassi piuttosto che i carboidrati per il carburante, portando a una rapida perdita di peso per le persone in sovrappeso o obese.

C’è molta disinformazione là fuori sulla dieta cheto. Può sembrare solo un’altra moda passeggera, ma in realtà ha una certa scienza dietro e può essere utile se eseguita correttamente. Continua a leggere per imparare tutto, dal mangiare per una dieta cheto all’incorporazione di integratori dietetici cheto in modo da poter sperimentare il successo che gli altri hanno.

Cos’è Keto?

La dieta chetogenica, che chiameremo keto perché siamo in rapporti amichevoli, è un modo di mangiare che allena il tuo corpo a bruciare i grassi per produrre energia e ti consente di ridurre il peso in modo efficiente. Mantenere i livelli di carboidrati sufficientemente bassi in modo che il tuo corpo debba fare affidamento quasi completamente sui grassi per l’energia incoraggia le tue cellule a passare dall’uso del glucosio come carburante all’uso dei grassi come carburante.

Questo mette il tuo corpo in uno stato noto come chetosi. Stai scomponendo i grassi e convertendoli in molecole chiamate “chetoni” che circolano nel flusso sanguigno, che vengono poi utilizzate per produrre energia. In poche parole, questo ti consente di bruciare i grassi per produrre energia invece dei carboidrati, perdendo così i chili in modo efficiente.

Maggiori informazioni sulla chetosi

La chetosi è uno stato metabolico in cui il tuo corpo inizia a scomporre il grasso per produrre energia perché mancano i carboidrati disponibili. Ciò si verifica in genere quando l’assunzione di carboidrati è limitata a meno di 50 g al giorno e può accadere sia che tu stia digiunando o seguendo una dieta chetogenica.

Quando il tuo corpo non ottiene la sua solita dose di energia dallo zucchero, inizierà invece a bruciare i grassi immagazzinati, portando alla perdita di peso. Questa è la chiave per seguire una dieta cheto.

Alcune persone traggono vantaggio dall’uso di pillole di integratori cheto o altri aiuti speciali per la dieta cheto per migliorare la digestione, aumentare l’energia e accelerare la perdita di grasso. Questo perché una dieta nuova e molto diversa all’inizio può essere dura per il tuo corpo, quindi una mano può facilitare la transizione e garantire i migliori risultati.

Leggi anche: Come calcolare i tuoi macro per una dieta cheto

Variazioni delle diete cheto

Alcune persone potrebbero essere sorprese di sapere che in realtà ci sono variazioni della dieta cheto. Quindi ecco un rapido primer su quelli.

Dieta chetogenica standard

Conosciuta anche come SKD, questa è una dieta a basso contenuto di carboidrati che in genere contiene il 75% di grassi, il 20% di proteine ​​e solo il 5% di carboidrati.

Dieta chetogenica mirata

Questa variazione TKD ti consente di aggiungere carboidrati extra durante gli allenamenti per migliorare le prestazioni. Quindi, ad esempio, se vai in palestra, potresti riuscire a farla franca mangiando 40 g di carboidrati netti prima dell’allenamento, seguiti da 20 g di carboidrati netti dopo.

Dieta chetogenica ciclica

Questo piano per CKD prevede periodi di reintegro di carboidrati (di solito cinque giorni), progettati per aumentare il metabolismo e ricostituire le riserve di glicogeno senza interrompere la chetosi o perdere massa muscolare.

Dieta chetogenica ad alto contenuto proteico

Una variazione della dieta cheto standard ma con un contenuto proteico più elevato (circa 30 per cento del tuo apporto calorico giornaliero).

I benefici per la salute delle diete Keto

Ci sono molti modi in cui le diete chetologiche possono avvantaggiare le persone con vari problemi di salute. Ecco un elenco per mostrarti come può essere d’aiuto.

Keto può aiutare con la perdita di peso

Quando il tuo corpo è in chetosi, è più efficiente nel bruciare i grassi come carburante invece dei carboidrati. Questo spesso porta alla perdita di peso quando qualcuno si attiene alla dieta.

Keto promuove sane abitudini alimentari

Poiché i carboidrati sono limitati al cheto, le persone che seguono questo stile di vita spesso riducono naturalmente l’assunzione di zucchero e aumentano il consumo di cibo intero. Questo può avere notevoli benefici per la salute nel tempo, poiché probabilmente significa eliminare gli alimenti trasformati malsani e sostituirli con opzioni più sane.

Keto può aiutare con il diabete di tipo 1 e 2

Ci sono alcune prove che una dieta chetogenica può gestire efficacemente il diabete di tipo 1 e persino potenzialmente invertire il diabete di tipo 2. Tuttavia, se hai il diabete, parla con il tuo medico prima di iniziare un piano chetogenico, poiché potrebbe alterare in modo significativo le tue esigenze di farmaci.

Keto può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna

La ricerca suggerisce che seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati come il cheto può ridurre significativamente la pressione sanguigna. Ciò potrebbe potenzialmente significare un minor rischio di malattie cardiache e ictus per le persone con pressione alta.

Keto aiuta a gestire le convulsioni

Le diete chetogeniche aiutano a controllare le convulsioni in modo naturale per alcune persone, in particolare i bambini che soffrono di epilessia e altri disturbi convulsivi. Inoltre, si pensa che i chetoni nel flusso sanguigno possano aiutare a sopprimere l’attività nervosa e migliorare i sintomi.

Keto ha effetti antinfiammatori

L’elevata assunzione di grassi sani (come gli omega-3) presenti in una dieta chetogenica può avere effetti anti-infiammatori. Ciò può avvantaggiare le persone con artrite, fibromialgia e altre condizioni legate all’infiammazione.

Keto può promuovere una migliore salute del cervello

Alcune ricerche hanno collegato le diete a basso contenuto di carboidrati come il cheto a una migliore chiarezza mentale e funzione di memoria. E ci sono alcune prove emergenti che le diete chetogeniche potrebbero persino aiutare a ridurre il rischio di malattie neurodegenerative come l’Alzheimer o il Parkinson.

Batti i cibi per il tuo cervello.  Concetto.  Vista dall'alto
Fonte: Tatjana Baibakova

Tutti dovrebbero fare Keto?

Ci sono alcune persone per le quali il cheto potrebbe non essere appropriato. Ecco un elenco di coloro che dovrebbero evitare il piano cheto.

Persone con malattie renali

Le diete chetogeniche possono essere difficili per i reni, quindi è meglio evitarle se si hanno problemi ai reni.

Persone con disturbi alimentari

Le diete chetologiche possono esacerbare i disturbi alimentari esistenti. Dovresti consultare professionisti della salute mentale per ottenere l’aiuto di cui hai bisogno. Seguire una dieta cheto senza tendere al tuo disturbo alimentare può essere pericoloso.

Persone con problemi alla cistifellea

Se hai calcoli biliari, allora il cheto potrebbe non essere adatto a te. Questo perché mangiare grasso in eccesso porterà a dolore ai calcoli biliari.

Donne in gravidanza o che allattano

Non c’è abbastanza ricerca per supportare la sicurezza delle diete chetogeniche durante la gravidanza. Inoltre, il tuo bambino ha bisogno di alcuni carboidrati per crescere durante l’allattamento al seno se scegli di farlo. Consultare il proprio medico o un dietista qualificato per ulteriori indicazioni.

Suggerimenti per iniziare con Keto

Preparati per l’influenza cheto

L’influenza cheto è il nome dato ai sintomi simil-influenzali che alcune persone sperimentano quando passano dalla loro dieta occidentale standard (ricca di carboidrati) a uno stile di vita chetogenico ricco di grassi. I sintomi più comuni includono mal di testa, nausea, nebbia del cervello e affaticamento. E, sì, è reale, anche se non tutti coloro che provano il cheto sperimentano l’influenza cheto.

Puoi aiutarti a superare l’influenza cheto aumentando l’assunzione di sale e acqua, concedendoti un po’ più di tempo per passare alla chetosi o assumendo un integratore di elettroliti da banco.

Fallire nel pianificare, pianificare per fallire!

Prima ancora di iniziare lo stile di vita cheto, è essenziale elaborare un piano. Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti a iniziare il tuo viaggio chetogenico.

Decidi come misurerai i tuoi carboidrati

Esistono diversi metodi, ma la maggior parte degli esperti consiglia di utilizzare i carboidrati netti, che sommano il contenuto di carboidrati meno la fibra. Gli studi dimostrano che questo è in genere il modo migliore per tenere traccia delle macro. Quindi, se qualcosa ha 10 grammi di carboidrati e 6 grammi di fibre, mangeresti solo 4 grammi di carboidrati netti (10 – 6 = 4). Contare i carboidrati ogni volta che metti il ​​cibo in bocca non è realistico per la maggior parte delle persone, quindi misurare all’inizio può essere utile finché non ti abitui a guardarli o a seguirli.

Crea ricette a basso contenuto di carboidrati

È difficile iniziare questa dieta senza alcune fantastiche ricette. Usa i siti di ricette chetogeniche per trovare pasti keto-friendly che siano facili, gustosi e sani. Inoltre, ci sono molti siti Web con molti suggerimenti per i principianti, che hanno elenchi completi di tutti i tipi di alimenti che mangerai con una dieta cheto.

Fai scorta di integratori cheto

Ottieni una scorta dei migliori integratori cheto là fuori, così sarai pronto per il successo. Diversi integratori possono aiutarti nel tuo viaggio cheto. Questi includono elettroliti, magnesio e potassio e L-carnitina, che aiuta a trasportare il grasso da utilizzare per produrre energia invece di essere immagazzinato nel corpo.

Illustrazione disegnata a mano di dieta chetogenica.  Personaggio simpatico cartone animato avocado con scritte.  Nutrizione chetogenica.  Dieta a basso contenuto di carboidrati.  Adoro la citazione di cheto.  Stile isolato elemento di design marciume stampa, tessile, poster
Fonte: Nataliia Tymoshenko/Shutterstock.com

Con un po’ di preparazione e molto entusiasmo, sei sicuro di trovare il successo nel tuo viaggio cheto!

Articoli Correlati

Privacy Policy Cookie Policy