Dieta Keto Standard vs Dieta Keto Ciclica

Anche quest’anno, la popolarità della dieta chetogenica sana non è diminuita. I fanatici del fitness stanno ancora seguendo questa dieta come il loro ultimo mantra per rimanere in salute. La ragione di ciò è che molte persone, comprese le celebrità, considerano la dieta chetogenica o cheto come un ottimo cambio di dieta per produrre maggiore energia e una rapida perdita di peso.

Ma sei consapevole che esiste più di un tipo di dieta chetogenica? Bene, le basi dei diversi tipi rimangono le stesse, ma solo lievi modifiche rendono lo stile di vita a basso contenuto di carboidrati buono per varie persone secondo i loro obiettivi. Ad esempio, la versione di questa dieta per gli atleti consente loro di mangiare più carboidrati rispetto al normale a una volta alla settimana. Un’altra versione è quella di farti mangiare carboidrati ogni giorno per consentirti di dare il massimo.

In questo articolo, discuteremo i tre diversi tipi di dieta cheto e qual è il migliore per te in base ai tuoi obiettivi.

Che cos’è una dieta chetogenica o cheto?

Una dieta chetogenica o cheto è un approccio nutrizionale a basso contenuto di carboidrati e ad alto contenuto di grassi.

Ecco la ripartizione dei macronutrienti della dieta chetogenica:

  • Il 70% delle calorie giornaliere proviene dai grassi.
  • Il 25% delle calorie giornaliere proviene dalle proteine.
  • Il 5% delle calorie giornaliere proviene dai carboidrati.
  • Il 70% delle calorie giornaliere proviene dai grassi

Se la vediamo come una dieta da 2.000 calorie, si scompone ulteriormente in circa 155 g di grassi, 125 g di proteine ​​e 50 g di carboidrati. I requisiti energetici generalmente variano in base agli obiettivi individuali. Leggi anche Fonti vegane di proteine.

Diversi tipi di diete Keto:

Esistono tre diversi tipi di diete chetogeniche. Qual è la differenza tra la dieta chetogenica standard e la dieta chetogenica ciclica?

  1. La dieta chetogenica standard (SKD)

La dieta keto standard è una dieta a basso contenuto di carboidrati, ricca di grassi e moderatamente proteica. È a causa dei suoi risultati imbattibili per la perdita di peso, la sua popolarità è aumentata tra coloro che preferiscono diete a basso contenuto di carboidrati.

Ecco alcune linee guida che distinguono la dieta keto standard dalle diete mirate e cicliche:

  • Devi mangiare finché non sei pieno. Quindi, non contare le calorie.
  • Spesso mangi la stessa cosa ogni giorno (gli alimenti variano ma la suddivisione dei macronutrienti sopra menzionata rimane la stessa).
  • Devi mangiare tre volte al giorno. Ma non c’è un orario prestabilito per consumare i pasti.
  1. Dieta chetogenica ciclica (CKD)

La dieta chetogenica ciclica è come la SKD, ma devi deviare di proposito consumando carboidrati puliti (tra 100 ge 150 g) uno o due giorni alla settimana. Forma un ciclo di carboidrati che puoi utilizzare per migliorare le tue prestazioni durante gli allenamenti.

Mentre molti atleti usano l’SKD, l’CKD è principalmente rivolto agli atleti attivi o a coloro che si allenano frequentemente.

Secondo alcuni studi, mangiare carboidrati può migliorare la tua capacità di aggiungere nuova massa muscolare, in particolare dopo gli allenamenti.

  1. Dieta chetogenica mirata (TKD)

TKD è anche come SKD, ma qui prendi in considerazione i tempi dei tuoi nutrienti. A differenza della malattia renale cronica, devi mangiare dal 5% al ​​10% del tuo apporto calorico giornaliero in carboidrati per rimanere in chetosi.

A differenza di SKD, devi mangiare carboidrati di proposito prima e dopo i tuoi allenamenti per alimentare le tue prestazioni. Avere carboidrati prima degli allenamenti è noto per mostrare un miglioramento delle prestazioni. E mangiarlo dopo un allenamento (entro 45 minuti) significa che può aumentare il recupero migliorando i tuoi obiettivi di fitness da ogni sessione.

Benefici della dieta keto

Ecco alcuni incredibili benefici della dieta chetogenica:

  1. È molto utile per la perdita di peso.
  2. Migliora i profili lipidici nel sangue.
  3. Controlla i livelli di zucchero nel sangue e persino possibilmente inverte il diabete di tipo 2
  4. Migliora o previene i sintomi di alcune malattie, come il cancro, l’epilessia e l’Alzheimer.

Tutti questi benefici sono davvero notevoli, soprattutto perché questa dieta chetogenica non limita le calorie che mangi.

Quale dieta dovresti considerare?

Quando scegli una dieta cheto per te, devi seguire gli standard di base per la tua dieta. Ad esempio, se segui una pratica ad alta intensità e vuoi perdere grasso, devi rimanere con SKD. L’aggiunta di carboidrati alla tua dieta rallenterà i tuoi progressi nella dieta e ti aiuterà a tenerti lontano dalla chetosi.

Se ti alleni ad alta intensità, potresti beneficiare di CKD e TKD. Di solito, raccomandiamo che i principianti durante l’allenamento debbano seguire TKD, e quindi devono provare cose diverse con esso se vedono una diminuzione delle prestazioni mentre seguono SKD.

Coloro che non praticano costantemente allenamenti ad alta potenza, devono aderire a SKD. La maggior parte delle persone è brava a seguire la dieta SKD.

Entrambe le diete CKD e TKD servono ad alimentare le prestazioni di esercizi ad alta intensità.

Quale dieta ti darà i migliori risultati?

Di solito, le persone sono desiderose di provare diversi tipi di dieta chetogenica che danno loro i migliori risultati. Ma non esiste una risposta diretta a nessuna di queste diete, poiché dipende dall’assunzione di macronutrienti, dalle caratteristiche ereditarie e dal consumo calorico di un individuo.

Mentre l’SKD è per la maggior parte delle persone, CKD e TKD sono suggeriti se vuoi guadagni muscolari. Tuttavia, devi anche soddisfare le tue esigenze nutrizionali per assicurarti che queste diete funzionino per te. È meglio consultare un nutrizionista o un dietologo prima di iniziare a seguire SKD, CKD o TKD.

Articoli Correlati

Privacy Policy Cookie Policy